Services  
  Finanza
    Agevolata
    Mutui
    Ordinaria
    Prestiti
    Ricerca e Innovazioni
    Straordinaria
  Immobiliare
    Alberghiero
    Commerciale
    Industriale
    Sviluppo
    Terziario
  Vendita e assistenza Metal Detector in Africa
    Vendita e assistenza Metal detector
 
Newsletter  
Inserisci il tuo indirizzo email

 

 

L.488/92 - SCHEDA SINTETICA   
 
Torna Indietro
 
 

L.488/92 SCHEDA SINTETICA

 

COSA FINANZIA: programmi di investimento promossi da imprese operanti nelle aree sottoutilizzate del territorio nazionale

 

SOGGETTI BENEFICIARI: attivit di cui alle sezioni delle attivit economiche ISTAT 2002:

* C e D della classificazione;

* le attivit di produzione e distribuzione di energia elettrica, di vapore e acqua calda, quelle delle costruzioni di cui alle sezioni E ed F della medesima classificazione e quelle di servizi.

 

AGEVOLAZIONI CONCEDIBILI: le agevolazioni previste sono articolate nella forma di contributo in conto capitale e di finanziamento agevolato. Ai fini della concessione delle agevolazioni, deve sussistere un finanziamento bancario ordinario, a tasso di mercato, di importo e durata pari a quelli del finanziamento agevolato, destinato alla copertura finanziaria del programma di investimenti. La relativa delibera deve essere disponibile entro il termine di scadenza della presentazione delle domande, con importo almeno pari al 15% degli investimenti ammissibili.

La durata massima del finanziamento deve essere di 15 anni, minima 6 anni, con al massimo 4 di preammortamento.

Il tasso del finanziamento agevolato pari allo 0,50% annuo.

Il rapporto massimo tra il contributo in conto capitale e il finanziamento con capitale di credito, composto dal finanziamento agevolato e dal corrispondente finanziamento bancario ordinario, pari a 1. Lammontare minimo di mezzi apportati dallimpresa alla copertura finanziaria del programma di investimenti, intesi come mezzi finanziari esenti da qualunque elemento di aiuto pubblico, non deve essere inferiore al 25% degli investimenti ammissibili, in valore nominale.

 

PROGRAMMI DI INVESTIMENTO AMMISSIBILI: I programmi devono essere volti alla realizzazione di nuovi impianti produttivi ovvero allampliamento, allammodernamento, alla ristrutturazione, alla riconversione, alla riattivazione e al trasferimento di impianti produttivi esistenti.

 

 

Alle agevolazioni sono ammessi i programmi di investimento comportanti spese complessivamente ammissibili non superiori a 50 milioni di euro e non inferiori a 1 milione di euro.

 

SPESE AMMISSIBILI: le spese ammissibili sono quelle relative all'acquisto, all'acquisizione mediante locazione finanziaria o alla costruzione di immobilizzazioni, nella misura in cui queste ultime sono necessarie alle finalit del programma oggetto della domanda di agevolazioni.

Non sono ammissibili le spese a rendicontazione  per un importo inferiore a 500 euro.

 

INDICATORI PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA: ai fini della formazione delle graduatorie, si calcolano e si sommano, per ciascun programma, i valori normalizzati dei seguenti indicatori:

rapporto tra la misura massima del contributo in conto capitale e la misura richiesta;

rapporto tra le spese ammissibili relative ad investimenti innovativi e il totale delle spese ammissibili;

punteggio complessivo conseguito dal programma sulla base di specifiche priorit regionali (laddove espresse dalle regioni).

 

MODALITA DI EROGAZIONE: il contributo pu essere erogato in due o tre quote, a seconda della durata del programma di investimento (24/48 mesi). La normativa prevede la possibilit di poter richiedere la prima quota di contributo, per la sola parte del conto capitale, anche come anticipazione, mediante presentazione di una polizza fideiussoria di importo pari alla quota da incassare; le successive erogazioni devono essere chieste per stati di avanzamento. Le quote relative ai finanziamenti sono erogate solo per stato davanzamento e in rate semestrali.

 

 

 

 

Territori

P.I.

M.I.

G.I.

 

Contributo conto capitale

Finanz. Agevolato

Contributo conto capitale

Finanz. Agevolato

Contributo conto capitale

Finanz. Agevolato

 

obiettivo 1

deroga 87.3.a

Calabria 

50

25

50

25

44,32

22,16

Basilicata, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna 

41,06

20,53

41,06

20,53

31,06

15,53

Molise in deroga 87.3.c 

26,66

15

26,66

13,33

17,72

15

Abruzzo in deroga 87.3.c

24,40

15

24,40

12,20

17,72

15

Comuni centro/nord  in deroga 87.3.c

13,72

15

11,06

5,53

7,06

15

Comuni centro/nord e Abruzzo obiettivo 2

10

15

4,2

2,50

-

-

 

 

 
 
Torna Indietro
 
     

 Soluzioni Immobiliari
 Soluzioni Finanziarie
 
 
Credit Land Srl : Via M. Schipa 68/c 80122 Napoli
Telefono : +39 081 2486234/38  Fax : +39 081 19560304 E-mail : info@creditlandservice.it

Credit Land Srl  Tutti i diritti riservati